6 Trucchi per Migliorare il tuo Profilo Instagram nel 2018!

Business   •   4 Aprile, 2018

In questo articolo che stai per leggere ti svelerò i 5 trucchi su come migliorare il tuo profilo Instagram nel 2018! Quindi apri bene le orecchie e comincia a prendere appunti!

Tra poco potrai dare sfogo alla tua curiosità e leggere, di seguito, le strategie che ho utilizzato su come migliorare il profilo su Instagram nel 2018.

Come primo articolo di inaugurazione del mio blog, ho il dovere di informarti che Creativity Crumbs è nato a seguito della mia passione per tutto ciò che è web, (compresi i social Network), e Instagram fa parte della mia “lista della spesa”.

Come tutte le cose che si evolvono, anche Instagram nel 2018 si è sviluppato notevolmente, infatti il suo algoritmo assomiglia sempre di più a quello del fratello maggiore, Facebook, e permette alla piattaforma di mostrarti nel feed tutti i contenuti organici ( e non più in ordine cronologico) dei follower che segui (aggiornarndo i feed e vedrai post degli account che segui anche di qualche giorno prima); guarda e “premia” i post con maggior engagement, ovvero i post che presentano più interazioni significative come ad esempio i commenti di qualità, e non più solo in base ai like, ma perché?

Questo perché Instagram ha imparato a riconoscere “la fuffa” e quindi cerca quotidianamente di migliorare l’algoritmo, ed ecco perché oggi parleremo dei 5 trucchi fondamentali su come migliorare il tuo profilo su Instagram!

Piccolo Tips: Regole che devi importi per far si che le tue foto si distinguano sempre dalla massa:

  1. Scatta più foto possibili, per avere la scelta (differenti angolature, foto in verticale o orizzontale);
  2. Applica la regola dei Terzi;
  3. Prova a catalogare il tuo soggetto al centro o fuori dal centro.

#1. Come migliorare il tuo profilo Instagram: Crea una storia attraverso i tuoi post!

La cosa migliore che puoi fare per migliorare il tuo feed di Instagram, sembra scontato da dire (e letto e riletto migliaia di volte) ma sono i post, le foto che condividi, che fanno sicuramente la differenza.

La gente ama le storie, e se la timeline del tuo profilo è lineare potrai creare una vera e propria storia della tua routine quotidiana!

E la maggior parte degli utenti, sembra ignorare questo “piccolo dettaglio”.

Se perciò vorresti fare business con Instagram, le foto che convertono, sono il primo passo per migliorare il tuo profilo su Instagram.

Cosa si intende per “foto che convertono”?

Io lo chiamo “il fenomeno del Wow!” Wow è l’unica parola che io pronuncio quando noto nel feed una bellissima foto o un insieme di foto armoniose tra di loro, quello è il fenomeno della foto che converte e che io chiamo, wow!

La cosa bella nel 2018, è che non bisogna per forza possedere una Canon per scattare foto bellissime, ma basta anche semplicemente uno smartphone per cominciare, proprio come ho fatto io.

Per scattare belle foto, io ho comprato un treppiede per il mio iPhone, che ho trovato su Amazon alla modica cifra di 19,99€ Il design è molto basic, minimal, e bello ma sopratutto comodo, ed oltre ad essere un treppiede è un bastone selfie, dotato di mini telecomando Bluetooth, quindi molto utile anche per quando viaggi.

In questo modo riuscirai a scattare delle bellissime foto professionali creando la giusta distanza dall’obiettivo della fotocamera e senza imbatterti nel classico selfie!

#2. Come migliorare il tuo profilo Instagram: Coerenza.

Profilo a tema? Ora mi spiego meglio!

migliorare il tuo profilo instagram, feed a tema 1   

Come vedi i due profili hanno scelto una palette di colori che si identifica nel resto del feed del loro profilo.

Questo ti aiuta a rendere unico il tuo profilo per far si che l’estetica del tuo feed di Instagram risulti più bella e ovviamente “attira-like“.

Si, ok… ma come?

Puoi farlo attraverso moltissime app, presenti sia su iOS sia su Android, ma quella che io preferisco e voglio consigliarti è VSCO Cam.

L’abbonamento annuale a pagamento su VSCO X al prezzo di 21.49€, inoltre, scaricandolo avrai una prova gratuita di 7 giorni e potrai scegliere tra centinaia di effetti per le tue fotografie.

Dai un’occhiata al mio profilo Instagram: » @creativitycrumbs

#3. Come migliorare il tuo profilo Instagram: La Biografia

La biografia insieme alle foto del feed sono l’essenza del tuo feed instagram, quindi è bene utilizzare questi due elementi per catturare l’attenzione degli utenti.

Ma parliamo un secondo della biografia…

Nella biografia devi scrivere un riassunto su chi sei, cosa fai e perché una persona dovrebbe seguire proprio te!

La biografia di Instagram ci mette a disposizione, un’area di testo personalizzabile (completo delle informazioni che preferiamo ma con una lunghezza massima di 150 caratteri) ed uno spazio dove inserire un link, che può essere il nostro blog, una landing page o un link diretto ad un video su youtube ad esempio.

Ma come scrivere la bio di Instagram?

Il mio consiglio è quello di essere professionalmente personale e accattivante, ma quello che dovrebbe fare la biografia, oltre a colpire un utente, è personificare te, quindi non posso darti un consiglio su cosa dovresti scrivere sulla biografia, al contrario, però posso darti alcuni tips su come scriverla. 

Non ti consiglio di scriverla direttamente su Instagram ma di scriverla ad ad esempio sulle note di iOS per personalizzarla (emoji, spazi vari che la biografia di Instagram non ti permetterebbe di creare) quindi copiarla ed incollarla sullo spazio della bio! 

Nel nome del profilo, invece, ti suggerisco di inserire la o le parole chiave di ciò che fai o tratti. Se ad esempio sei un’azienda di bikini, quello che devi fare è andare ad inserire su:

Modifica profilo e dove c’è l’inserimento per il tuo nome scrivi: starbikini | beautiful Summer bikini.

Questo è un esempio, ma il concetto è semplice, farti trovare attraverso parole chiave specifiche. 

Occhio al limite di 30 caratteri da inserire! 

#4.Come migliorare il tuo profilo Instagram: Racconta la tua storia

Racconta la storia, o il perché hai aperto quel profilo Instagram, i tuoi hobby. Il discorso della “bio personale” vale anche per un brand, una frase che colpisca, una mission accattivante e magari anche emozionante di come hai avuto l’idea del nome del brand per esempio!

Per quanto riguarda il collegamento tra biografia e fotografia, è chiaro, sul feed dovresti pubblicare fotografie inerenti a quello che hai scritto nella bio. 

Prendiamo sempre come esempio il brand di bikini…

Il brand in questione, vuole sponsorizzare il nome del suo brand e il suo prodotto correlato, non dovrà pubblicare solo foto statiche del prodotto (le classiche foto a sfondo bianco con il prodotto in primo piano) – ci sono molti modi creativi per invogliare gli utenti a scoprire di più – ma non dovrebbe nemmeno andare ad inserire nel feed una foto di un prato.

Piuttosto cerchiamo di utilizzare l’immagine del prato in correlazione con il nostro prodotto, mi spiego meglio.

Ad esempio, una nostra ipotetica modella, potrà indossare il nostro prodotto (in questo caso un costume) mentre sorseggia uno smoothie su un prato verde. 

Non è poi così difficile basta applicarci un po’ di impegno e fantasia! 🙂

#5.Come migliorare il tuo profilo Instagram: Feed your profile 

Alimenta il tuo profilo, aggiornalo costantemente almeno una volta al giorno (aiutati con tool di programmazione dei post come Planoly , sii sempre fresco, e cerca di rendere le tue foto uniche, di ottima qualità e inerenti al tuo profilo!

Conclusioni:

Se hai letto tutto l’articolo fin qui, non posso che dirti grazie per avermi dedicato 5 minuti del tuo tempo. 

Spero, inoltre, che questi consigli ti siano piaciuti e ti saranno utili, perché se li seguirai alla lettera, vedrai un aumento dei tuoi follower quasi immediato. 

Io ti ringrazio e ti ricordo, che se hai qualche dubbio o incertezza non esistere a contattarmi! Se hai piacere potresti iscriverti alla mia newsletter, semplicemente, inserendo nome ed email qui sotto.

Io ti aspetto con prossimo articolo e ti invito a cliccare mi piace sui miei profili social!

Sam

By | 2018-05-25T16:20:51+00:00 aprile 10th, 2018|Business, Inspire|